+39 05411646710

Il progetto Link@ut nasce dall’esperienza personale di Enrico Fantaguzzi, padre di Tommaso, un ragazzo con autismo di 23 anni. Tommaso è una persona con autismo. Oggi come lui, in Italia si stima che una persona su 100 è con autismo.
Quando a una famiglia viene comunicata la diagnosi i pensieri sul presente e sul futuro si accavallano. Cosa potrà e non potrà fare mio figlio? Riuscirà a cavarsela da solo?
Enrico comprende presto, nello sciogliere i suoi dubbi e le sue preoccupazioni , che uno degli ostacoli più complessi per una famiglia e il suo caro con autismo è l’impatto con la società. Da qui inizia a ragionare e progettare una modalità di approccio che consentisse a chiunque con una breve formazione di saper avvicinare le persone con autismo e le loro famiglie nel modo migliore, chiamata appunto “accoglienza consapevole”.
Inizialmente Enrico si avvicina ad associazioni di volontariato, incontrando famiglie e professionisti coinvolti a vario titolo nel mondo dell’autismo. Anche questa esperienza gli consente di mettere insieme nuovi pensieri e tasselli su un progetto che con il passare degli anni e della vita con Tommaso, prende una forma sempre più definita.
Come lui stesso afferma “In quegli anni, ho seminato questa idea in diversi terreni.”
La vera svolta del progetto Linkaut avviene invece nel 2016 quando Enrico incontra BNI (Business Network International) un’organizzazione internazionale di imprenditori alla ricerca di idee innovative da supportare. Qui il progetto Link@ut trova nuovi interlocutori: soci, fornitori, clienti. Ed è questo in momento in cui inizia a diventare una realtà. L’azienda è nata in poco tempo ma la filosofia è sedimentata su errori, esperienze e vita.
Nel 2016 anche Matteo Venturi, Laureando nel Corso di Educatore Sociale e Culturale e Alex Gasperoni un commercialista visionario non ha saputo resistere e si sono lanciati in questo viaggio nel mondo dell’autismo.
E’ il 2017 e Linkaut diventa un'azienda!
Nel 2018 arriva il Secondo Posto a Nuove idee Nuove imprese e nel  2019 il premio Rotary Start Up e il riconoscimento come "Miglior Start up perimpatto sociale 2019" al 49 Convegno Nazionale dei Giovani imprenditori di Confindustria.  
Oggi Link@ut è una realtà con più di 50 Linkaut point sul territorio nazionale in grado di accogliere e fornire servizi a persone con autismo e alle loro famiglie.

Rimani aggiornato

Iscriviti alla Newsletter di Link@ut per rimanere aggiornato sull'avanzamento del nostro progetto, sui convegni, gli eventi e le nuove aperture dei Link@ut Point!